Poesie in tautogramma – Alessandra Palombo, edito Interno Poesia

Una silloge in tre sezioni che conducono il lettore, tramite mirabolanti giochi linguistici, attraverso amore illuso/disilluso, mestieri visti con occhio diverso e porzioni di società condite con un po’ di speranza. Alessandra Palombo in “Poesie in tautogramma”, edito Interno Poesia: componimenti guidati da un unico carattere.

Realismo Terminale: la “similitudine rovesciata” che ridescrive il mondo

Originally posted on CULTURA18:
I manifesti che annunciano e delineano nuovi movimenti letterari, appartengono ad un modus operandi con radici nel passato; strumenti ampiamente utilizzati dalle avanguardie artistiche. Nell’epoca contemporanea le tendenze letterarie e poetiche hanno avuto origine già prive del corredo d’uno scritto che le presentasse al mondo. E’ interessante indagare sul ruolo dei…

Comunque se mi vuoi io ci sono – Alessandro Burbank

Comunque se mi vuoi io ci sono puoi venire da me tra le coperte o possiamo uscire solo per un bacio o possiamo prendere lo stesso autobus e guardarci di nascosto appesi ai cosi oppure possiamo arrivare per mano in stazione salire nei treni in un’altra direzione o sempre se vuoi possiamo prendere due voli…

Poesia visiva – Yutaka Ishi – Albero

Le ricerche verbo-visive fioriscono in Europa nel seconodo dopo guerra, all’interno del contesto neoavanguardista: l’intreccio tra Arte e Letteratura è centro del dibattito nei salotti degli anni Sessanta; preceduto dalle sperimentazioni dadaiste e surrealiste risalenti agli anni ’20 del Novecento. L’immagine a sostegno della parola: la poesia visiva come modalità alternativa di interpretazione, in principio…

TAM TAM BUM BUM – librorivista internazionale di poesia

TAM TAM BUM BUM: bussano alla porta! TAM TAM passi si avvicinano alla porta. Afrore di rivoluzione, connubio di ritrovo d’autori e artisti. Sereni, lievi, pesanti, arrabbiati. BUM BUM hanno bussato. Apro? Non apro? Dallo spioncino sbircio tante parole, un po’ di grafica e qualche pagina lasciata bianca. BUM BUM BUM BUM vuole entrare o…